Logo Pollini Photo Lab

MUSE Multi Unit Spectroscopic Explorer

fotografia digitalecuriosità fotografiche

Astronomia, astrofisica

MUSE Multi Unit Spectroscopic ExplorerMUSE Multi Unit Spectroscopic Explorer

(ESO images property)

- ITA -

MUSE, Multi Unit Spectroscopic Explorer è un nuovo strumento installato nel VLT, Very Large Telescope in Cile, che permette di analizzare l'universo fin dal suo stato primordiale!

Il ricercatore capo Roland Bacon, insieme alla sua squadra, ha ottenuto immagini di galassie molto lontane, stelle e moltissimi oggetti.

Ciò sta permettendo lo studio, più approfondito, di come si sono evolute, ad esempio, le galassie, i pianeti del nostro sistema solare fino ad osservare persino formazioni stellari risiedenti ai confini dell'universo.

Muse è composto da 24 spettrografi, i quali sono in grado di separare la luce nelle sue varie componenti spettrali fino a raggiungere una immagine complessiva, in 3D, dell'oggetto studiato.

La tecnica utilizzata dagli astrofisici è quella chiamata "spettroscopia a campo integrale". Essa permette lo studio simultaneo, ad esempio di una galassia, della sua massa, del suo moto rotatorio, delle sue proprietà chimiche e fisiche ecc....

Ciò che un tempo poteva esser fatto solo attraverso diversi studi, non necessariamente coordinati fra loro, oggi lo si può fare con un solo strumento, risparmiando tempo e permettendo agli studiosi una più approfondita analisi di come tutto è stato creato e di come saranno le eventuali evoluzioni dell'intero universo.

- ENG -

MUSE

(ESO images property)

MUSE , Multi Unit Spectroscopic Explorer is a new tool that is installed in the VLT , ESO's Very Large Telescope in Chile, which allows you to analyze the universe from its primordial state !


The lead researcher Roland Bacon , along with his team , he got pictures of very distant galaxies , stars and objects.

This is allowing the study, more in-depth , how they have evolved, for example , the galaxies , the planets of our solar system to observe star formation even residing at the edge of the universe.

Muse is composed of 24 spectrographs , which are able to separate the light into its various spectral components up to an overall image , in 3D, the object studied .

The technique used by astrophysicists is called " integral field spectroscopy ." It allows the simultaneous study , for example of a galaxy , its mass , its rotary motion , of its chemical and physical properties etc. ....

What once could be done only through various studies , not necessarily coordinated with each other , now you can do it with just one tool , saving time and allowing students a more in-depth analysis of how everything was created and how it will be possible evolution of the entire universe .
Photo restoration
©Marco Pollini 2017 - All rights reserved

 

Marco Pollini photographer
Pollini Photo Laboratory SEO Roma
Studio 06/96845558 - Cell +39/3342295051
Zona: Monte Mario, Balduina, Roma, Italia

P.Iva 10624081005

Orari: lun - ven 10:00 - 18:00 , sab 10:00 - 13:00 su appuntamento.

 

Privacy Policy