Il colore

 

 

polliniphotolabFotografia digitale Reflex digitaliWb design Contatti

Agenzia Seo Roma

- ITA -

Il colore di un oggetto dipende da come esso riflette la luce del sole o di una lampada. Esso infatti varierà a seconda dell'intensità e della sorgente.

Quando un oggetto appare di colore bianco, vuol dire che esso riflette la maggior parte delle lunghezze d'onda della luce visibile, mentre al contrario se appare nero allora vuol dire che tale oggetto assorbe la maggior parte delle lunghezze d'onda.

Naturalmente molto importante sarà anche la direzione con cui la luce si dirige verso il nostro soggetto fotografico; infatti con una luce proveniente lateralmentene il colore avrà sfumature che ne attenueranno l'intensità fino alle parti in ombra. Al contrario con una luce diretta il soggetto apparirà di un colore molto intenso. Infine in controluce i colori tendranno a scomparire, anche per questo motivo è bene sempre optare per le prime due opzioni, in special modo se non si possiedono filtri graduati.

In molti casi, cioè quando la luce proviene da un lato è bene inserire una nuova di riempimento, ad esempio attraverso un flash o una lampada. Essa ci permetterà di completare la composizione senza dare l'impressione di aver trascurato una parte del soggetto. Nel caso in cui, invece, la luce arrivi frontalmente al soggetto è bene cercare il più possibile di attenuare, attraverso vari strumenti come ombrelli, questa forte intensità in modo da restituire una fotografia con colori morbidi, equilibrati e diffusi in tutto il fotogramma.

Spesso è utile usare la ruota dei colori. Essa ci permette di capire come i vari colori interagiscono. I colori primari sono rosso, giallo e blu. Fra di loro si trovano i colori secondari e cioè verde, viola e arancione ed infine i colori terziari.

E' possibile avere a che fare anche con colori di tipo monocromatico, il quale ci permette di concentrarci solo su un unica porzione della ruota dei colori. Tale porzione può essere a sua volta suddivisa in molteplici spicchi con molteplici tonalità, realizzando così un'innumerevole quantità di colori monocromatici differenti a seconda della nostra esigenza (ad esempio quante volte abbiamo visto composizioni autunnali con colori monocromatici tendenti all'arancione oppure composizioni color seppia?).

Restauro foto Roma

- ENG -

The color of an object depends on how it reflects the light of the sun or a lamp. In fact, it will vary depending upon the intensity of the source.

When an object appears white, it means that it reflects most of the wavelengths of visible light, while on the contrary if it appears black then it means that this object absorbs most wavelengths.

Of course it will also be very important to the direction in which light is directed towards our photographic subject; In fact, with a light coming lateralmentene color have nuances that attenuate the intensity until the shadows. In contrast with a direct light the subject will appear a very intense color. Finally backlit colors tendranno to disappear, for this reason, you will always opt for the first two options, especially if you do not have graduated filters.

In many cases, that is, when the light comes from one side is better to insert a new filling, for example through a flash or a lamp. It will allow us to complete the composition without giving the impression of having neglected part of the subject. In case, however, the light from the front of the subject is good to try as much as possible to mitigate, through various instruments such as umbrellas, this intensive in order to return a photograph with soft colors, balanced and spread throughout the frame.

It is often useful to use the color wheel. It allows us to understand how the various colors interact. The primary colors are red, yellow and blue. Among them are the secondary colors, namely green, purple and orange and finally the tertiary colors.

Possible to have something to do with color of monochrome type, which allows us to focus only on a single portion of the color wheel. This portion can be further divided into multiple segments with multiple shades, and made a countless amount of monochromatic colors different depending on our needs (for example, how many times have we seen autumn compositions with monochromatic color tending to orange or compositions sepia ?).

Photo restoration online
©Marco Pollini 2017 - All rights reserved

 

Marco Pollini photographer
Pollini Photo Laboratory SEO Roma
Studio 06/96845558 - Cell +39/3342295051
Zona: Monte Mario, Balduina, Roma, Italia

P.Iva 10624081005

Orari: lun - ven 10:00 - 18:00 , sab 10:00 - 13:00 su appuntamento.

 

Privacy Policy